Il tema: Girl Power

Questo è l'ordine del giorno. Questa è la lotta. Una battaglia quotidiana è combattuta da milioni di donne in tutto il mondo, con un obiettivo chiaro: stabilire l'uguaglianza dei generi, dando a tutte le donne il potere di partecipare in ogni parte della società. Se cercate l'immagine migliore per rappresentare questo movimento, Jak&Jil (Mucca.co) sta promuovendo la PhotoChallenge 2017 - Girl Power, una competizione universitaria che aggiudica la migliore foto e contribuirà anche ad aiutare uno dei tifosi ONG. Da non perdere! Il premio è di 5400€. 2700€ al vincitore, E una donazione di 2700€ per il sostenitore ONG scelto da lei *.

Controlla le regole ISCRIVITI

è gratis. :)

Il premio è di 5400€

smille 2700€ Al vincitore + 2700€ A un sostenitore ONG * globo

* Scelto dal vincitore tra gli ONG (o altri sostenitori di causa) che sostengono la sfida.

I Giudici

  • Sara

    Sarah Maple

    England

    Visual Artist

    Sarah Maple (England) is an award winning visual artist known for her bold, brave, mischievous and occasionally controversial artworks that challenges notions of identity, religion and the status quo. Sarah’s artwork, film and performances have been exhibited internationally at galleries and institutions including Tate Britain (London), A.I.R Gallery (NY), AGO (Canada), The New Art Exchange (Nottingham), Golden Thread Gallery (Belfast) and Kunisthoone (Estonia).

  • mads-nissen-photo

    Mads Nissen

    Denmark

    Photographer

    Mads Nissen is a Danish documentary photographer and winner of the 2015 World Press Photo of the Year. From 2004 to 2006 he worked as a staff photographer for the Danish newspaper Politiken, and subsequently as a freelance photojournalist for Newsweek, Time, Der Spiegel, Stern and the The Sunday Times. He has documented the food crisis in Niger, overpopulation in the Philippines, and the Amazon rainforest.

  • Daro Sulakaur

    Daro Sulakauri

    Georgia

    Photojournalist

    A Georgian photojournalist graduated from the International Center of Photography in Documentary Photography and Photojournalism program in New York, best known for her photo story “Terror Incognita”, she received 2nd place in Magnum Foundation’s Young Photographer in the Caucasus Award and many others. Sulakauri is the member and founder of Error Images, photo agency of documentary photographers in Georgia.

  • sonja-braas(foto)

    Sonja Braas

    Germany

    Photographer

    Sonja Braas was born in Siegen, Germany. She studied in visual communication, photo and film design at the Fachhochschule Dortmund and photography at the school of Visual Arts, NY. Her works are part of international Collections like Albright Knox Gallery, Buffalo, Philadelphia Museum of Art, Fotomuseum Winterthur, Städtische Galerie Wolfsburg, Museum Küppersmühle, Duisburg, Sammlung Deutsche Bank, Munich RE and EON AG

  • Maia Flore

    Maia Flore

    France

    Photographer

    Maia Flore (France) is a member of Agency VU in Paris, a part of the Galerie Esther Woerdehof in Paris and a gallery in SF called Themes+Projects. She has been working on photography since 2010, and have recently become involved in working with film as the art director for Kinfolk Magazine.

  • foto-julia-fullerton

    Julia Fullerton-Batten

    Germany

    Photographer

    Julia Fullerton-Batten is a worldwide acclaimed and exhibited fine-art photographer. Her body of work now encompasses twelve major projects spanning a decade of engagement in the field. She was born in Bremen, Germany, and now lives in London. She has won countless awards and was commissioned by The National Portrait Gallery in London to shoot portraits of leading people in the UK National Health Service. These are now held there in a permanent collection.

  • julio-bittencourt-photo

    Julio Bittencourt

    Brazil

    Photographer

    Julio Bittencourt was born in 1980 in Brazil and grew up between Sao Paulo and New York. His projects have been exhibited in galleries and museums worldwide and his work published in magazines such as GEO, Stern, TIME, Le Monde, The Wall Street Journal, C Photo, The Guardian, The New Yorker, Esquire, French Photo, Financial Times, Los Angeles Times, and Leica World Magazine, among others. He is the author of two books: “In a window of Prestes Maia 911 Building” and "Ramos".

  • Anastasia Cazabon

    Anastasia Cazabon

    USA

    Photographer / Filmmaker

    Anastasia Cazabon is a photographer and filmmaker from Cambridge, Massachusetts and based in Berlin, Germany. She is a graduate of Massachusetts College of art and New England School of Photography. She constructs narratives revolving around mystery and the surreal. She draws inspiration from dreams, memories, cinema and fairy tales. Anastasia also runs GRRL HAUS CINEMA, a film festival that highlights short films and video art made by women.

  • Nicola-Lo-Calzo-photo

    Nicola Lo Calzo

    Italy

    Photographer

    Nicola Lo Calzo, an Italian photographer. For nearly five years, he is engaged in a long-range photographic research project on the memories of the slave trade and slavery, in Africa, the Caribbean and America. His photographs have been widely exhibited in museums, art centers or festivals, most notably at the Musée des Confluences in Lyon, the National Alinari Museum of Photography in Florence, and the Tropenmuseum in Amsterdam. He now lives in Paris.

  • SarahElliott

    Sarah Elliott

    USA

    Photographer

    Sarah Elliott (USA) received a degree in photography in New York City at Parsons School of Design. Elliott assisted Stanley Greene for a year before moving to Nairobi, Kenya, traveling extensively, documenting social issues with a focus on women. Her photographs have appeared in such publications as Vanity Fair Italy, Monocle and Time. In 2011, Elliott won the Global World: Through the Lens of Human Rights competition and a prize in the World Press Photo contest.

  • mayumi-lake-photo

    Mayumi Lake

    Japan

    Artist/Photographer

    Mayumi Lake is a Chicago-based artist. Her photography and video work delve into childhood and pubescent dreams, phobia and desires. She employs herself and others as her models, as well as dolls, toys, weapons, vintage clothes, and altered landscape as her props.

  • Katerina Belkina

    Katerina Belkina

    Russia

    Visual artist

    Born in Samara in the southeast of European Russia, she was brought up in an creative atmosphere by her mother, a visual artist. Her education at the Academy of Arts Petrov-Vodkin, Samara and the School for Photography of Michael Musorin gave her the tools to visualize her ideas. Exhibitions of her sublime, mystic self-portraits ensued in Moscow and Paris. She won the International Lucas Cranach Prize 2015 and Hasselblad Masters Award in 2016. Currently she lives and works in Berlin.

Come funziona?

PhotoChallenge 2017 aggiudica la migliore fotografia sul tema proposto. Date un'occhiata alle regole.

ONG e sostenitori delle istituzioni

Who is talking about us

Brought to you by

Brought to you by

In partnership with

In partnership with

Programma

  • 1 Avviare le osservazioni
    (01/07/2017)
  • 2 Fine inscrizione
    (30/11/17)
  • 3 Periodo di Giudizio
    (15/12/2017)
  • 4 Annuncio del vincitore
    (10/01/2018)

Perché dovrei partecipare?

Per sostenere una causa nobile, per mostrare la tua creatività e per guadagnare qualcosa (a te e al tuo ONG preferito). Hai bisogno di qualcos'altro?

Date un'occhiata alle regole
ISCRIVITI

ISCRIZIONE

Jak&Jil - PhotoChallenge 2017

Girl Power

Jak & Jil è un marchio Mucca.co.

1.OBIETTIVI

PhotoChallenge 2017 - “Girl Power" ha come obiettivi principali: promuovere, in ambito accademico, la riflessione e il dibattito sui problemi legati alla disparità tra i sessi, stimolare la creatività e l'emergere di idee che portano benefici ai problemi incontrati dalle donne nella società; utilizzare la fotografia come stimolo per discutere i problemi della disuguaglianza di genere

2. DESTINATARI

2.1. PhotoChallenge 2017 - “Girl Power" è un concorso rivolto agli studenti universitari dei corsi di laurea e post-laurea (anche a distanza) effettivamente iscritti nell’anno 2017.

3. ISCRIZIONI

3.1. Le iscrizioni devono essere effettuate esclusivamente tramite internet, dal 01/07/2017 al 30/11/2017. La registrazione può essere fatta al seguente indirizzo web: www.jakandjil.it/photochallenge2017, cliccando sulla voce “ENTRY" sul menù in cima;
3.2. Periodo di valutazione dei progetti da parte della commissione: dal 15/12/2017 al 10/01/2018;
3.3. Le date possono essere soggette a variazioni. In tal caso saranno annunciate in anticipo;
3.4. Per le iscrizioni di gruppo, tutti i membri del team devono essere debitamente iscritti ad un qualsiasi corso di un istituto di istruzione superiore;
3.5. Le domande inviate dai dipendenti e tirocinanti della Mucca non saranno accettate;
3.6. L'iscrizione al concorso implica la piena accettazione del presente regolamento;
3.7. Saranno ritenute valide solo le domande inviate da studenti iscritti ad un istituto di istruzione superiore (università e corsi post-laurea).
3.8. Dopo aver terminato l'iscrizione, il candidato dovrà inviare il suo / la sua foto su Instagram con il tag hash: #jakandjilprowomen, e seguire la pagina jak&jil (@jakandjil) su Instagram per completare la registrazione.

4. CONSEGNE

4.1. Il partecipante dovrà inviare, unitamente alla foto, un testo descrittivo con un massimo di 400 caratteri, e la seguente documentazione obbligatoria:
4.1.1. Documento di prova di iscrizione presso l'istituto di istruzione;
4.1.2. Documento di riconoscimento contenente foto.
4.2. La fotografia può essere fatta in gruppo o individualmente;
4.3. La foto deve essere salvato in formato .JPG, nelle dimensioni massime di 1250px X 820px (orizzontale) o 820px X 1250px (ritratto), e la dimensione totale del file JPG non può superare i 10 MB;
4.4. Saranno accettate immagini trattate o editate ma il prodotto finale deve mantenere l'aspetto della fotografia. Non saranno accettate illustrazioni;
4.5. Mucca non è responsabile per eventuali problemi tecnici che si verificano durante l'invio della fotografia;
4.6. Le fotografie inviate devono avere l’autorizzazione del partecipante;
4.7. Le fotografie che coinvolgono terzi, diversi dal partecipante, presuppone che queste ultime abbiano fornito l'autorizzazione per l’uso. Il Promotore non è responsabile per questo uso e / o citazione;
4.8. I partecipanti saranno automaticamente esclusi dalla promozione in caso di frode accertata, e possono essere ritenuti responsabili per un reato di falsità ideologica o documentario;
4.9. In nessun momento il Promotore può essere ritenuto responsabile per le iscrizioni in ritardo, errate, non corrette, non validi o inesatti da parte dei partecipanti, e tali cause sono cause di esclusione da questa promozione;
4.10. Ogni partecipante può inviare 3 foto. Devono essere fatte su voci diverse.

5. DELLA COMMISSIONE

5.1. La commissione giudicatrice sarà definita da Mucca;
5.2. La commissione giudicatrice sarà composta di consulenti con esperienza nei settori della fotografia, del giornalismo e specialisti nella materia disciplinata;
5.3. La Commissione Giudicatrice sarà sovrana nelle sue decisioni, essendo il suo giudizio insindacabile, non avendo risorse o appello in alcun caso.

6. VALUTAZIONE

6.1. La fotografia inscritta sarà analizzata e valutata dalla Commissione giudicatrice, in base ai seguenti criteri:
6.1.1. Creatività;
6.1.2. Qualità tecnica;
6.1.3. Motivo;
6.1.4. I membri della commissione giudicante valuteranno la foto compilando la somma di una classifica di punteggio per ogni elemento valutato, in base alla tabella di cui sopra.

7. PREMI

7.1. Il valore totale del premio sarà 5400€ (cinquemila e quattrocento euro), in contanti. L'autore o il team della foto classificata al 1° posto riceveranno in premio il valore totale di 2700€ (duemila e settecento euro) in contanti, come anche per l’ONG da lui scelto (tra i sostenitori) che riceverà la medesima quantità di 2700€ (duemila e settecento euro) in contanti.
7.2. Il premio sarà consegnato tramite un versamento sul conto corrente, e le coordinate bancarie fornite saranno interamente a carico del vincitore;
7.3. Il vincitore ha 30 giorni di tempo per fare domanda per il premio. In caso contrario, il premio verrà assegnato al secondo miglior posto, e così via.
7.4. Il vincitore di PhotoChallenge 2017 sarà informato da Mucca, per via elettronica (e-mail). L'informazione sarà inoltre pubblicata sul sito ufficiale il 20/01/2018
7.5. Mucca ha fino a 60 giorni per effettuare il trasferimento di denaro per il vincitore, e la ONG scelta.

8. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

8.1. Con la presentazione di una foto in questo Concorso, il partecipante garantisce e rappresenta quello che detiene tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale in ed alla foto. Inoltre, il concorrente come condizione di ingresso conferisce a Mucca una licenza irrevocabile, universale, priva di diritti e non esclusiva per utilizzare e pubblicare pubblicamente la foto e il nome del concorrente per promuovere la PhotoChallenge. Mucca si impegna a non eseguire pubblicamente con scopi promozionali, né per creare un lavoro derivato dalla foto presentata.



Jak&Jil ® è un marchio Mucca. Venite a trovarci su mucca.co